Associazione Istruzione Unita Scuola Sindacato Autonomo

IUniScuoLa Lombardia: Via Olona n.19-20123 Milano
info 3883642614



martedì 28 febbraio 2012

Regione Lombardia dice: Scuola, cresce la formazione professionale (+1,5%) - Dati a confronto

I dati delle iscrizioni confermano una crescita della Istruzione e Formazione Professionale (IFP) del 9 per cento rispetto al 2011-2012; i Centri di Formazione Professionale (CFP) registrano addirittura un più 12 per cento. L'area principale delle iscrizioni si conferma quella del 'Benessere'; si conferma al secondo posto l'area della 'Ristorazione'. Nel 2012-2013 si incrementano significativamente le aree 'Riparazione veicoli a motore' (+12 per cento), quella della 'Trasformazione agroalimentare', che incrementa di circa il 50 per cento. Oltre il 60 per cento delle iscrizioni si concentra su quattro qualifiche: 'Benessere', 'Ristorazione', 'Veicoli a motore' ed 'Elettrico'.
I DATI PROVINCIALI - Le province dove la IFP si conferma con valori di iscrizioni superiori alla media regionale (18,6 per cento) sono Bergamo e Lecco, con il 23 per cento, Brescia e Como, con il 22 per cento, e Mantova con il 21 per cento.
Al di sotto della media si collocano le province di Milano e Monza Brianza, con il 14 per cento e Lodi, Pavia e Sondrio, con il 17 per cento.
Il comportamento delle iscrizioni nelle diverse province, rispetto all'anno precedente, appare generalmente in crescita, con punte significative, oltre il 15 per cento, nelle province di Varese, Milano, Monza Brianza, Pavia e Bergamo.
Leggi tutto ISCRITTI PER PROVINCE E CONFRONTO TRA 2011-2012 E 2012-2013 -

Nessun commento:

Posta un commento